Organizzazione di azienda in crescita con unico proprietario

Contesto: Azienda italiana situata in Friuli-Venezia Giulia, operante nel settore della carpenteria metallica pesante e della logistica. Fatturato 8 Mln € di cui 30% sul mercato estero.

 Problema 

  • Azienda in rapida crescita con unico proprietario che ricopre molti ruoli chiave in organigramma.
  • Marginalità contenuta.
  • Assenza di business plan triennale e di controllo mensile dell’andamento aziendale.
  • Utilizzo marginale del sistema informatico solo principalmente legato al settore amministrativo.
  • Assenza di un programma di produzione informatizzato.
  • Necessità di definizione dei ruoli chiave degli organici e programmazione di ricambio personale in azienda.
  • Posizioni finanziarie da incrementare e rinegoziare.
  • Necessità di nuovi affidamenti senza garanzie e/o senza incremento coperture fidejussorie.

 Soluzione proposta 

  • Presenza in azienda di Temporary Manager con funzioni di supporto all’imprenditore per l’individuazione delle attività prioritarie su cui agire.
  • Studio e stesura Business Plan triennale e del Budget aziendale, articolato in budget delle vendite, budget acquisti materie prime, budget costi personale, budget investimenti.
  • Studio delle cause della bassa marginalità con analisi sul fronte costi/listino.
  • Proposta di un utilizzo migliorato dell’attuale programma gestionale informatico con:
    • Caricamento a sistema di tutti gli acquisti e vendite.
    • Aggiornamento di distinte basi dei vari articoli.
    • Rilevazione del magazzino mensile.
    • Caricamento di tempi uomo, macchina, liste impegni materie prime.
    • Utilizzo di una risorsa giovane dedicata all’attivazione/gestione delle procedure.
  • Proposta di inserimento nuovi ruoli chiave in affiancamento/sostituzione di attuali funzioni vicine al pensionamento.
  • Proposta di allacciare rapporti con nuovi istituti senza garanzie e/o senza incremento coperture fidejussorie.

 Timing 

In corso d'opera con impegno ridotto dopo i primi due anni di risultati positivi.

 Risultati ottenuti 

  • Individuate le priorità su cui agire.
  • Ottimizzato l’organizzazione esistente.
  • Definito "business plan triennale" e Budget
  • Riduzione costi e revisione del listino.
  • Utilizzo completo del sistema gestionale con applicazione di una risorsa giovane dedicata all’attivazione/gestione delle procedure.
  • Inseriti in azienda due ruoli chiave in area vendite e tecnica.
  • Ottenute nuove linee di credito, mutui chirografi senza garanzie dell’imprenditore.
  • Fatturato 11 Mln € (+3 Mln) con marginalità in crescita.